Home News ColorOS 12 in beta testing interno: rilascio previsto entro il 2021
coloros 12

ColorOS 12 in beta testing interno: rilascio previsto entro il 2021

di Michele Ingelido

Verso la fine dell’estate Google rilascerà finalmente la versione stabile di Android 12 e i principali produttori di smartphone sono alacremente al lavoro per lo sviluppo del loro software personalizzato che sarà basato sulla nuova versione del sistema operativo. Tra queste c’è anche OPPO che, stando a nuove indiscrezioni provenienti dal celebre tipster cinese Digital Chat Station spesso rivelatosi affidabile, sta testando internamente la ColorOS 12.

La nuova UI sarebbe attualmente in una fase di beta testing interna con il nome in codice “fluorite” e il debutto dell’aggiornamento sarebbe stato fissato per la seconda metà dell’anno, quindi entro la fine del 2021. Secondo le ipotesi più accreditate il suo debutto sarebbe previsto uno o due mesi dopo il rilascio della versione stabile di Android 12 (a sua volta prevista tra Settembre e Ottobre). Con la ColorOS 12 ci si aspettano miglioramenti volti a far funzionare gli smartphone OPPO in modo fluido anche nel lungo termine, facendoli restare a livello prestazionale come se fossero nuovi.

Abbiamo già visto con la ColorOS 11 un importante aumento delle performance con un aumento dell’utilizzo delle risorse di sistema del 45% e una velocità di risposta del sistema operativo aumentata del 32%. C’è stato inoltre un aumento della stabilità del frame rate del 17%. Oltre ai miglioramenti prestazionali, stando alle indiscrezioni ColorOS 12 avrà animazioni più fluide ed una grafica migliorata. Ci aspettiamo infine nuove funzionalità e grande attenzione a privacy e sicurezza.

Ricordiamo che OPPO ha già rilasciato una beta di Android 12 per gli sviluppatori: la ColorOS Developer Preview, arrivata proprio in concomitanza con l’annuncio di Android 12 da parte di Google e installabile sul Find X3 Pro.

👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


📰Non vuoi più perderti notizie su OPPO? Seguici su Google News cliccando la stellina🏅

Potrebbe anche interessarti