Home News OPPO lancia un caricatore wireless a 45W, ma Find X3 ha 30W: perchè?
oppo airvooc caricatore wireless 45w

OPPO lancia un caricatore wireless a 45W, ma Find X3 ha 30W: perchè?

di Michele Ingelido

OPPO ha appena lanciato silenziosamente un caricabatterie wireless AirVOOC dalla potenza di ben 45W. Il caricatore è stato inserito sui listini dello store cinese JD, ma verrà anche fornito in omaggio in Italia a coloro che acquisteranno Find X3 Pro da ora al 30 Aprile, qualora registrino il proprio acquisto sul sito ufficiale della promo di lancio.

Il caricatore si presenta come uno stand verticale e permette di ricaricare lo smartphone semplicemente appoggiandolo sulla base. Il nuovo OPPO AirVOOC Wireless Charger ha un avanzato sistema di raffreddamento con ventole integrate e una base rialzata di 3 millimetri: il tutto serve per aumentare la capacità di dissipazione del calore del 23% mantenendo sempre basse le temperature.

oppo airvooc caricatore wireless 45w retro

Il caricabatterie ha anche una modalità intelligente che permette di renderlo del tutto silenzioso automaticamente durante la notte, o comunque di programmare la modalità silenziosa in base all’esigenze dell’utente. Se lo smartphone utilizzato è stato equipaggiato con una cover con uno spessore inferiore a 2 mm, il caricatore è in grado di mantenere comunque la massima velocità senza rendere necessaria la rimozione della custodia.

Il caricabatterie wireless di OPPO è in grado di ricaricare Find X3 e X3 Pro fino al 45% in 30 minuti e OPPO Ace2 fino al 55% in 30 minuti. È compatibile solo con gli OPPO dotati di supporto alla ricarica wireless: in Italia per il momento c’è solo Find X3 Pro.

Perchè Find X3 Pro ha soli 30W e il caricatore 45W?

ricarica wireless airvooc

In molti si staranno chiedendo quale sia il senso di rilasciare un caricatore da 45W quando non esiste nessuno smartphone OPPO che supporti la ricarica wireless con questa potenza (Ace2, che ha la tecnologia di ricarica senza fili AirVOOC più potente, arriva a un massimo di 40W). La ragione risiede probabilmente nel fatto che sono in arrivo degli smartphone con una ricarica rapida più potente.

OPPO ha inoltre spiegato il motivo per cui Find X3 Pro (e Find X3) supporta la ricarica wireless rapida a “soli” 30W. Stando al Product Line Director, Dan Zhuangli, l’azienda non ha puntato alla ricarica istantanea attraverso la sola potenza e velocità di ricarica, ma si è concentrata sulla costanza.

OPPO ha scelto 30W per riuscire a mantenere una velocità di ricarica alta per il maggior tempo possibile durante il ciclo di ricarica, invece di raggiungere la potenza massima solo per un periodo di tempo limitato.

Si parla quindi di una ricarica rapida continuativa e consistente durante tutto il ciclo, il che permette di aumentare l’efficienza. Dan Zhuangli ha infine parlato del motorino della vibrazione su asse Z integrato in Find X3 Pro, che a livello hardware è inferiore rispetto a quello su asse X di Find X2 Pro.

Il Product Line Director ha spiegato che attraverso un mix tra motori e software OPPO è riuscita a regolare la curva della vibrazione per offrire la migliore esperienza nonostante l’hardware limitato. Quindi, secondo l’azienda il top di gamma offrirà comunque un ottimo feedback aptico.

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti