Home News LG esce dal mercato smartphone e Huawei in calo: così OPPO le sostituirà
oppo crescita

LG esce dal mercato smartphone e Huawei in calo: così OPPO le sostituirà

di Michele Ingelido

Il mercato degli smartphone si sta sempre più accentrando nelle mani di pochi colossi. Tra i più importanti troviamo OPPO, che fa parte del gruppo Ouga contenente anche altri due dei principali dei produttori: OnePlus e Realme. Dopo il ban inflitto a Huawei dagli USA che sta mettendo letteralmente fuori gioco Huawei, esce di scena anche un altro dei principali produttori mondiali di cellulari della storia: LG.

L’azienda sudcoreana ha infatti comunicato la chiusura della sua divisione mobile, decisione intrapresa dopo gli scarsi risultati degli ultimi anni in termini di vendite, al fine di concentrarsi su altri settori della tecnologia. LG ha registrato un calo del fatturato del 9,2% nel Q4 2020 per tutta la sua divisione mobile e a nulla è servito il lancio di smartphone innovativi come LG Wing per risollevarla.

LG lascia sul mercato degli smartphone una percentuale di share del 2% che verrà presto fagocitata dagli altri giganti del settore. Stando agli ultimi report, sarà proprio OPPO, insieme a Samsung, a conquistare il posto lasciato vuoto dalla dipartita dell’azienda sudcoreana. Si prevede che OPPO prenderà il posto di LG nella fascia media e nella fascia bassa, mentre in quella alta subentrerà Samsung.

oppo tasso di adozione smartphone 5g

Nel frattempo OPPO ha ottenuto anche un altro importante risultato che la avvicina al primato assoluto nel settore mobile: ha superato Huawei nel tasso di adozione degli smartphone 5G. In Cina il brand è ora leader nel settore degli smartphone 5G con un portfolio di modelli davvero ampio che vanno dal top di gamma ai low cost.

Fonte

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti