Home » News » OPPO: così ColorOS mantiene prestazioni alte per anni. Reno6 ne è la prova
coloros 12

OPPO: così ColorOS mantiene prestazioni alte per anni. Reno6 ne è la prova

di Michele Ingelido

Anche un hardware eccellente può non valere nulla senza il giusto software. OPPO ha concentrato degli sforzi enormi sull’ottimizzazione software della sua ColorOS riuscendo a raggiungere risultati che, riconosciuti anche dalle ultime rilevazioni, sono davvero incredibili. Gli smartphone equipaggiati con ColorOS 12 e versioni successive sono infatti in grado di mantenere prestazioni fluide per ben 3 anni.

Ne è una prima prova OPPO Reno6, che a 18 mesi dalla sua uscita è ancora super fluido e, dopo essersi aggiornato con le ultime ottimizzazioni prestazionali di ColorOS, ha ricevuto la certificazione Thiel Lab che attesta l’efficacia del suo sistema anti-invecchiamento integrato nel software. L’interfaccia di OPPO include una piattaforma di elaborazione in grado di programmare le risorse computazionali in modo molto accurato all’interno del sistema operativo, al fine di allocare le risorse in modo più sensato e garantire un’esperienza utente sempre fluida.

Grazie a questa personalizzazione di Android gli smartphone possono quindi durare 36 mesi senza manifestare lag e impuntamenti. ColorOS 13 ha introdotto ulteriori miglioramenti in tal senso, ottimizzando ulteriormente le prestazioni e implementando il Quantum Animation Engine 4.0 per animazioni ed effetti di movimento più fluidi e naturali. Diventa così possibile ottenere un 10% di miglioramento prestazioni sui top di gamma e una riduzione della perdita dei frame del 25% sotto carichi pesanti. Il Reno9 Pro+ annunciato pochi giorni fa, equipaggiato con la nuova versione, ha stabilito un nuovo record.

Stando ai test ufficiali, con i suoi 16 GB di memoria RAM, il Reno9 Pro+ è in grado di tenere aperte ben 30 applicazioni contemporaneamente in background e di mantenerle aperte per ben 8 ore. La casa produttrice afferma che Reno9 Pro+ è in grado di mantenere prestazioni fluide e senza lag per ben 48 mesi, ossia 4 anni. In uno scenario simile, diventa quasi impossibile che il motivo per cui cambierete il vostro smartphone sia da ricercare nelle performance.

Basti pensare che gli italiani cambiano smartphone in media ogni 18 mesi, o che le batterie solitamente iniziano a perdere colpi ben prima, anche se il Battery Health Engine degli OPPO di fascia alta riesce a mantenere l’80% della capacità della batteria dopo 1.600 cicli di carica (se consideriamo una ricarica al giorno, sono 4 anni anche in questo caso).

299,99€
disponibile
Nuovo (12) da 299,99€
Usato (3) da 261,75€
al 23 Dicembre 2022 9:38 am
Amazon.it
Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2022 9:38 am
399,99€
499,99€
disponibile
Oppostore.it

📷 Segui _oppobello_: la nostra nuova pagina Instagram!


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti