Home News OPPO entra in Eco Rating, sistema che indicherà gli smartphone più green
eco rating europa

OPPO entra in Eco Rating, sistema che indicherà gli smartphone più green

di Michele Ingelido

Nasce Eco Rating: il sistema di classificazione europeo della sostenibilità degli smartphone che verrà diffuso dal 1° Giugno con lo scopo di imporre un criterio ambientale di valutazione dei dispositivi mobili. A dare vita al nuovo consorzio è una collaborazione tra i 5 principali operatori di telefonia in Europa: Deutsche Telekom, Orange, Telefònica, Telia Company e Vodafone. E OPPO è ufficialmente una delle prime aziende ad aderire al consorzio.

Il sistema di classificazione si pone l’obiettivo di aumentare la consapevolezza del grande pubblico sull’importanza della protezione ambientale e della sostenibilità, e a questo scopo valuterà la sostenibilità degli smartphone sulla base di criteri ben precisi. Aiutato anche da OPPO, il consorzio Eco Rating ha sviluppato una metodologia di valutazione obiettiva e coerente formata da 19 diversi criteri.

eco rating oppo

A fronte di una dettagliata analisi Eco Rating assegnerà agli smartphone un punteggio complessivo che può arrivare fino a 100 e che attesterà l’impatto ambientale del dispositivo durante tutto il suo ciclo di vita.

eco rating valutazione

L’etichetta Eco Rating verrà assegnata sulla base di 5 parametri fondamentali:

  • Durata
  • Riparabilità
  • Riciclabilità
  • Efficienza climatica
  • Efficienza delle risorse

Con la sua produzione dei suoi smartphone OPPO punterà a ottimizzare al meglio questi aspetti per garantire il più alto livello di sostenibilità e di salvaguardia dell’ambiente. OPPO è già impegnata attivamente da tempo con lo scopo di essere una delle aziende più green. Fra le tante iniziative di miglioramento l’azienda ha infatti già adottato processi di produzione più sostenibili nella progettazione, nell’imballaggio e nell’utilizzo di nuovi materiali di lavorazione.

eco rating oppo

Nel 2020 i prodotti sono stati riciclati in misura di 13 volte maggiore rispetto al 2019 e le materie prime vengono riutilizzate per la creazione di prodotti e packaging. Ad esempio, gli imballaggi sono costituiti da fibre rinnovabili al 45% e i colori della stampa sono a base di soia. Le politiche green di OPPO l’hanno portata a ridurre i rifiuti prodotti del 42,7% e le emissioni indirette di gas serra del 20% nel 2020.

E’ grazie anche a queste politiche se l’azienda viene riconosciuta maggiormente da parte di partner e consumatori, e ad avvicinarsi alla vetta del mercato. Le ricerche di mercato di IDC e Canalys hanno attestato una crescita delle unità spedite del 153% su base annua portando il brand al quarto posto sul mercato europeo. Maggiori informazioni sulle politiche green della casa produttrice potete trovarle nell’OPPO Sustainability Report 2020.

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti