Home News OPPO svela varie novità di ColorOS 12: c’è anche il “palm rejection”
coloros 12 logo

OPPO svela varie novità di ColorOS 12: c’è anche il “palm rejection”

di Michele Ingelido

Mentre attendiamo la presentazione di ColorOS 12 che si terrà tra la metà e la fine di settembre, OPPO ha iniziato a scaldare gli animi svelando alcune delle nuove funzionalità della sua nuova personalizzazione. Dopo le immagini che ci hanno mostrato il rinnovato design dell’interfaccia utente, la divisione cinese ha pubblicato sul social network Weibo una nuova immagine in cui emergono alcune novità della nuova versione, nate dai feedback degli utenti.

La più interessante è una sorta di “palm rejection”, ossia una tecnologia che permetterà di evitare i tocchi accidentali sul display. Con il sempre crescente numero di smartphone con schermo curvo nel catalogo di OPPO, sono sempre di più anche gli utenti che lamentano i problemi di tocchi accidentali che avvengono sulle curvature laterali. Grazie a questa nuova funzione, i tocchi accidentali sui bordi non saranno più un problema.

coloros 12 novità

ColorOS 12 disporrà inoltre di miglioramenti alla finestra dello Spazio giochi che appare in sovrimpressione durante le partite rendendola meno invasiva, e ci saranno inoltre delle ottimizzazioni alla funzionalità per prendere le note rapidamente. Verranno inoltre aggiunti dei “plugin” per la schermata Home, simili per intenderci ai widget delle ultime versioni di iOS e iPadOS, al fine di rendere più completa l’interazione. Infine, la nuova personalizzazione basata su Android 12 offrirà la possibilità di ripulire i dati di scatto durante la condivisione delle foto.

Per chi si stesse chiedendo quando arriverà da noi, non c’è ancora un elenco degli smartphone che riceveranno l’aggiornamento in Europa, ma abbiamo già provveduto a stilare una lista non ufficiale basata sulle precedenti politiche della casa produttrice.

Fonte

👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


📰Non vuoi più perderti notizie su OPPO? Seguici su Google News cliccando la stellina🏅

Potrebbe anche interessarti