Home News Realme aggiorna Narzo 20 ad Android 11: è solo uno dei primi, ma…
Realme Narzo 30A

Realme aggiorna Narzo 20 ad Android 11: è solo uno dei primi, ma…

di Patrizia Maimone

Buone notizie per tutti i possessori di uno smartphone Realme Narzo 20. Il dispositivo, infatti, sta ricevendo, per il momento solo in India, l’aggiornamento a Realme UI 2.0 basata su Android 11. Non si tratta di una versione beta ma della versione stabile della nuova interfaccia che porta, quindi, notevoli miglioramenti all’esperienza utente. Vediamo alcune delle principali novità ed alcuni importanti consigli su cosa fare per poter ricevere questo importante aggiornamento che, di certo, arriverà presto anche da noi.

Realme Narzo 20, migliora l’UX

La nuova interfaccia che si sta facendo largo sui Realme Narzo 20 promette di portare diverse novità su questo dispositivo. Parliamo di un design completamente rinnovato oltre che di diverse funzioni aggiuntive che vanno ad integrarsi a quelle già presenti migliorando l’UX in maniera non indifferente.

Realme Narzo 20 non è il primo dispositivo a ricevere la versione stabile di Realme UI 2.0. Stessa “sorte”, infatti, era toccata alla fine del 2020 all’X50 Pro 5G i cui utenti ne hanno potuto già saggiare le potenzialità. I bug riscontrati in fase di test sono stati apparentemente superati e riguardavano, ad esempio, lo ricordiamo, possibili rallentamenti durante i movimenti di scorrimento del display.

Aggiornamento in corso in India, presto sarà esteso

L’aggiornamento di Realme Narzo 20 alla nuova interfaccia sta riguardando soltanto l’India, almeno allo stato attuale. La versione del firmware è la RMX2193_11.C.06 e sta riguardando, adesso, solo alcuni utenti. Si tratta della primma fase che proseguirà, in assenza di bug, con una seconda fase in cui l’aggiornamento verrà esteso ad una platea più ampia di utenti.

L’aggiornamento è disponibile soltanto per chi ha già Realme UI 1.0. Consigliabile, una volta ricevuta la notifica via etere, effettuare un backup dello smartphone e procedere, solo successivamente, all’installazione della nuova interfaccia utente. Qualora, almeno inizialmente, Realme 2.0 non dovesse risultare gradevole (o in caso di problemi di qualunque tipo) sarà consentito tornare alla versione precedente. Maggiori informazioni saranno disponibili nei prossimi mesi quando l’aggiornamento sarà globalmente disponibile.

La situazione aggiornamenti: Realme X7 tra i prossimi, ma si va a rilento

È sicuramente da apprezzare il fatto che la casa produttrice abbia aggiornato il Narzo 20 ad Android 11, tuttavia resta comunque uno dei primi dispositivi a ricevere l’aggiornamento in India (nello specifico il secondo), e la situazione in Europa è ancora peggiore. Gli altri brand sono decisamente più avanti: basti pensare che OPPO ha aggiornato tantissimi smartphone ad Android 11 in India e molti modelli hanno già ricevuto ColorOS 11 in Europa.

E’ arrivata notizia che tra i prossimi smartphone del brand a ricevere Android 11 ci saranno Realme X7 e X7 Pro, tuttavia pur essendo parte di una serie di punta, inizieranno a ricevere la beta solo nel secondo trimestre del 2021. L’X50 Pro è invece l’unico smartphone del brand che ha ricevuto l’aggiornamento in Europa. Insomma, l’azienda era partita molto bene aggiornando i suoi dispositivi ad Android 10 anche prima di OPPO, ma al momento la situazione sembra essersi ribaltata.

Conoscendo il brand siamo sicuri che ci saranno miglioramenti in futuro e non è improbabile anche un rapido riallineamento con la concorrenza: l’update a sorpresa di Narzo 20 potrebbe essere proprio il primo passo in avanti.

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti