Home News Arriva la GCam Mod che usa anche le fotocamere secondarie (senza root)
gcam per smartphone oppo

Arriva la GCam Mod che usa anche le fotocamere secondarie (senza root)

di Michele Ingelido

Della Google Camera vengono realizzati molti porting per renderla utilizzabile sugli smartphone diversi dai Google Pixel, ed anche molti utenti OPPO e Realme la usano quotidianamente. Tuttavia finora non esisteva nessuna mod della GCam che fosse in grado di utilizzare le fotocamere secondarie senza root. Uno sviluppatore identificato con lo pseudonimo Wichaya è appena riuscito a rilasciare una versione in grado di sfruttare anche le fotocamere secondarie senza root.

Grazie alla nuova versione del porting di GCam, molti utenti potranno utilizzare la Google Camera anche per scattare con il sensore grandangolare, con il teleobiettivo dotato di zoom ottico e con la lente macro. Oltre che ovviamente con il sensore principale. La mod è basata sul porting per la serie OnePlus 8 e per ora supporta solo gli smartphone Realme 3 Pro, Realme 5 Pro, Asus Zenfone 6, OnePlus 7, OnePlus 7 Pro, OnePlus 7T, OnePlus 7T Pro e Xiaomi Redmi 7.

gcam fotocamere secondarie realme

Se avete uno di questi dispositivi, per installare la nuova mod della GCam dovete innanzitutto effettuare il download da questa pagina. Poi dovrete scaricare questi file di configurazione, e infine seguire le istruzioni contenute in questa pagina per caricare i file di configurazione. Una volta completata la procedura la Google Camera si riavvierà e sarà magicamente disponibile il supporto ai sensori ausiliari. Per usarli basterà andare sulla sezione Avanzate nelle impostazioni della fotocamera e toccare sulla voce fotocamere ausiliarie, quindi selezionare gli obiettivi da abilitare.

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti