Home News ColorOS 12 è ufficiale, rinnovamento completo da design a UX: le novità
coloros 12 logo

ColorOS 12 è ufficiale, rinnovamento completo da design a UX: le novità

di Michele Ingelido Aggiornato il
Aggiornato il

OPPO annuncia in pompa magna la nuova e attesissima ColorOS 12. La nuova personalizzazione su base Android 12 si può definire un upgrade completo, con innumerevoli novità che vanno a interessare sia l’interfaccia utente che le funzionalità.

coloros 12

OPPO ha migliorato il design, la fluidità, la facilità di utilizzo, la privacy e la sicurezza rendendo la user experience ancora più avanzata e lo smartphone uno strumento ancor più all’avanguardia e ricco di risorse.

Le novità di ColorOS 12

Interconnessione multi-schermo

coloros 12 interconnessione display

Una delle killer feature della ColorOS 12 è la possibilità di fruire di una user experience distribuita tra più schermi. Lo smartphone può infatti interagire con il PC e sbloccare la possibilità di spostare file tra i due dispositivi tramite un semplice trascinamento, in modo veloce e immediato. Il sistema permette di modificare documenti presenti nello smartphone dal PC e di sincronizzare le clipboard dei due dispositivi, così come di condividere screenshot.

Il nuovo sistema funziona con la maggior parte dei PC sul mercato garantendo un’eccellente compatibilità e una copertura dell’80% dei computer nell’arco di tre anni. Per rendere possibile l’interconnessione tra più schermi, ColorOS 12 supporta l’app PC Connect che serve per visualizzare il display dello smartphone e i suoi contenuti direttamente sul monitor del PC.

Quantum Animation Engine 3.0

Grazie al nuovo motore Quantum Animation 3.0, la ColorOS 12 introduce una maggiore fluidità grazie all’ausilio dell’intelligenza artificiale. Il motore rende gli swipe più realistici e fluidi, più in linea con i nostri movimenti e con il nostro intuito. Le animazioni e i movimenti dei componenti delle finestre, infatti, variano in base alla gesture effettuata dall’utente.

Lo smorzamento dinamico delle animazioni i feedback quando vengono raggiunti i limiti delle schermata, nuove transizioni e le variazioni di velocità permettono di raggiungere questi risultati.

Migliorie per l’interfaccia grafica

coloros 12 design

Su ColorOS 12 troviamo un nuovo stile acrilico e forme naturali per le icone, un design borderless e una riduzione del rumore, con nuove tipologie di illuminazioni, dettagli unici e una nuova struttura dell’interfaccia. Le informazioni saranno più facilmente distinguibili tra primarie e secondarie grazie all’uso di colori e tonalità differenti. La Green Factory ha deciso di non adottare un design simile al Material You di Android 12 ma di mantenere un alto livello di personalizzazione.

Design responsive

coloros 12 design responsive

Con la ColorOS 12 il design diventa responsive: grazie ad un layout a griglia, l’interfaccia grafica può adattarsi facilmente alle differenti dimensioni dei display, permettendo a svariate tipologie di dispositivi di beneficiare di un’esperienza solida e fluida nell’uso del sistema operativo.

Omoji

coloros 12 omoji

Seguendo la scia di Apple con le sue Animoji, OPPO ha introdotto anche le nuove Omoji. Si tratta di avatar tridimensionali che si possono creare a partire dalla propria faccia, tramite la fotocamera. Le Omoji riescono a riprodurre fedelmente i movimenti dei muscoli mostrando delle espressioni ricche e naturali. Ci sono tanti stili e un’ampia gamma di dettagli con cui è possibile personalizzarle, e possono anche essere utilizzate nelle video chat.

Nuovi widget

coloros 12 widget

OPPO ha deciso di migliorare la leggibilità del sistema e anche il multi-tasking aggiungendo alla nuova personalizzazione dei nuovi widget in stile iOS 15 e iPadOS 15. Sono delle “Quick-view Cards” da aggiungere alla schermata Home per visualizzare tante informazioni, comandi rapidi o altre funzionalità di applicazioni e componenti di sistema. Tra i nuovi widget ci sono quelli del meteo, quelli per controllare i propri dispositivi AIoT, il widget per visualizzare le informazioni dello smartphone e tanto altro.

Novità per le finestre fluttuanti

Con la ColorOS 11 abbiamo apprezzato molto la possibilità di ridurre le app a piccole finestre fluttuanti: adesso la funzionalità si evolve con nuove possibilità. Le finestre fluttuanti possono essere “sospese” e ridotte ad una piccola “maniglia” a bordo dello schermo da riprendere ogni volta che se ne ha bisogno. Basta trascinare l’icona per avere la possibilità di riaprire l’app in finestra e fare un doppio tap per renderla a schermo intero. Si può anche regolare la dimensione della finestra con una sola mano.

Smart Sidebar 2.0

coloros smart sidebar 2.0

Avete mai usato la barra intelligente richiamabile da ogni schermata con uno swipe dal bordo del display? Con la ColorOS 12 si aggiorna introducendo la possibilità di variare in automatico le sue scorciatoie in base all’attività svolta dall’utente. Se ad esempio state ascoltando musica, la sidebar può mostrare la scorciatoia alla funzionalità per riconoscere la canzone, mentre se state guardando un video in lingua straniera può aiutarvi ad attivare la traduzione in tempo reale.

Miglioramenti alle prestazioni

coloros 12 miglioramenti prestazioni

Servendosi di un nuovo AI Engine 2.0, la ColorOS 12 riesce a ridurre l’utilizzo della memoria del 30% e i consumi in background del 20% aumentando la durata della batteria di una media del 12%. L’invecchiamento delle risorse nel lungo termine scende al 2,75%, uno dei più alti valori del settore degli smartphone, con un’attenuazione delle velocità di lettura e scrittura in memoria inferiore al 5% in 36 mesi.

Privacy e sicurezza

coloros 12 privacy e sicurezza

OPPO ha implementato importanti novità per il controllo dei permessi delle applicazioni dando agli utenti una maggiore libertà di decisione, specialmente per le autorizzazioni fornite alle applicazioni di terze parti. La gestione è ora molto più capillare, con reminder e notifiche intelligenti sui permessi che potrebbero esporre i dati sensibili e l’eliminazione automatica della visibilità delle informazioni sensibili ove necessario. OPPO ha anche adottato misure per evitare che i prodotti menzionati nelle chat appaiano in automatico sulle piattaforme e-commerce.

Car+

car+ coloros 12

La modalità Car+ aggiunge un’interfaccia per auto sui veicoli che la supportano, la quale consente di utilizzare la navigazione e le funzionalità di intrattenimento dello smartphone con tanto di comandi vocali. La funzione è esclusiva per la Cina, dove non c’è la Driving Mode di Google Assistant.

Un assistente AI più smart

Delle migliorie sono state implementate anche per l’assistente virtuale di OPPO, ma anche in questo caso parliamo di novità esclusive per la Cina. Con la funzionalità Schedule Assistant, l’assistente virtuale tiene traccia delle operazioni che l’utente compie nella giornata e gli offre reminder e raccomandazioni come ad esempio l’apertura dell’applicazione per le mappe che suggerisce dove dovrebbe trovarsi in un determinato momento.

Spazio famiglia

spazio famiglia coloros 12

La ColorOS è ora in grado di creare uno spazio condiviso per la famiglia su cloud dove memorizzare foto da ogni dispositivo senza passare per i social network o altri servizi, con tanto di calendario condiviso.

Screen sharing

screen sharing coloros 12

Grazie ad una nuova funzionalità di condivisione dello schermo, gli utenti meno avvezzi alla tecnologia potranno farsi aiutare da remoto dagli amici e dai parenti a risolvere i problemi che hanno con il loro smartphone, senza la necessità di ricorrere ad app e servizi esterni.

La nuova personalizzazione è stata annunciata per ora solo in Cina. Molti smartphone OPPO venduti in Cina riceveranno l’aggiornamento a ColorOS 12 (beta) già nel 2021: ve ne abbiamo parlato in un articolo dedicato.

👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


📰Non vuoi più perderti notizie su OPPO? Seguici su Google News cliccando la stellina🏅

Potrebbe anche interessarti