Home News ColorOS 13 Global è ufficiale! Nuovo design e ancora più smart | Novità
ColorOS 13

ColorOS 13 Global è ufficiale! Nuovo design e ancora più smart | Novità

di Michele Ingelido

Il giorno più importante dell’anno per gran parte degli utenti OPPO è arrivato: oggi è stata annunciata ColorOS 13 Global, nuova versione della personalizzazione OPPO basata su Android 13 che rivoluzionerà ulteriormente l’esperienza utente sui suoi dispositivi. Le novità sono innumerevoli e non semplici da riassumere, per questo abbiamo deciso di pubblicare un articolo approfondito.

La nuova UI introduce fra le tante novità il nuovo Aquamorphic Design che rende più intuitiva l’esperienza visiva e più usrer-friendly l’esperienza utente. Inoltre a bordo c’è tutta una serie di nuove funzioni smart basate sulle ultime innovazioni tecnologiche di OPPO, tra cui quelle che consentono un’interconnessione efficiente tra più dispositivi migliorando la produttività. Ma senza perderci in voli pindarici scopriamo tutto per gradi.

Tutte le novità di ColorOS 13

Aquamorphic Design

Al fine di rendere l’interfaccia utente più fluida, dinamica e inclusiva, OPPO ha ideato l’Aquamorphic Design ispirato all’acqua, con angoli più stondati, icone più belle e il linguaggio Material You che adatta i colori dell’interfaccia allo sfondo. Al suo interno troviamo nuovi aggiornamenti come il Card-styled Layout che utilizza elementi formato card per mostrare più informazioni e migliorare l’intuitività. Inoltre c’è un nuovo font che migliora la leggibilità del testo in ogni lingua.

OPPO ColorOS 13 interfaccia utente

ColorOS 13 introduce una nuova palette di temi ispirata ai cambiamenti di luce che avvengono sulla superficie del mare all’alba e al tramonto. Arrivano anche degli effetti Aquamorphic alle animazioni di sistema, nell’interfaccia utente e nel Quantum Animation Engine con una nuova funzionalità che prevede le azioni degli utenti, il tutto per rendere l’UX più intuitiva. Sempre a proposito di animazioni, sono diverse, con effetti “acquatici” e le palette di Android.

Ciò è combinato con il design inclusivo di OPPO che porta sullo schermo illustrazioni con scenari minimalistici, layout adattivi in grado di dare il meglio con schermi di ogni dimensione e icone intuitive e facili da riconoscere per aumentare la leggibilità e la semplicità di utilizzo. Debutta una nuova serie di immagini Always-On Display di nome Homeland, raffigurante ambientazioni con animali selvatici e natura nella modalità AOD.

coloros 13 always on display layout

Queste immagini hanno anche lo scopo di mostrare come cambiano gli ecosistemi e i luoghi in cui vivono le specie rappresentati in base alle variazioni di temperatura durante la giornata, il che sensibilizzerà gli utenti sui cambiamenti climatici e sul rispetto dell’ambiente.

Nella schermata Home è possibile impostare uno sfondo dinamico con una pianta in grado di crescere in base al tempo che l’utente ha usato lo smartphone. Impostando un limite di utilizzo e superato quest’ultimo, la pianta si trasformerà in una struttura metallica decadente per suggerire all’utente di prendersi una pausa. I controlli musicali arrivano nel centro di controllo, che si rinnova e ora supporta anche il layout orizzontale il quale allinea i toggle rapidi a sinistra e le notifiche a destra per una visualizzazione ampliata. Riepilogando, ecco le novità estetiche:

  • Aquamorphic design
  • Material You
  • Card-styled layout
  • Nuovo font
  • Nuova palette di temi
  • Nuove animazioni
  • Adattamento a schermi di ogni dimensione
  • Nuove illustrazioni tra cui Homeland nell’AOD
  • Sfondo animato intelligente
  • Centro di controllo rinnovato

Prestazioni migliorate

dynamic computing engine oppo

OPPO è riuscita a migliorare le performance di ColorOS 13 grazie al Dynamic Computing Engine, ossia delle soluzioni tecniche proprietarie che aumentano fluidità e stabilità di sistema per ottimizzare l’UX. Grazie al DCE si verificano un aumento dell’autonomia della batteria attraverso la programmazione delle risorse hardware (per equilibrare alte prestazioni e basso consumo) e la possibilità di tenere aperte più app in background, consentendo di passare da un’app all’altra senza perdite di informazioni o ritardi.

Le nuove funzioni smart

Come accennato nell’introduzione ColorOS 13 implementa anche una serie di funzionalità intelligenti per migliorare ogni aspetto della vita quotidiana e della produttività. Riassumiamo queste ultime e poi andiamo ad esploderle una ad una.

  • Smart Always-On display
    • Dati su app di musica
    • Dati su app di food delivery
    • Bitmoji
    • Refresh rate a 1 Hz
    • Numero di sblocchi del device e tempi
  • Schermata Home
    • Large Folders
    • Shelf
    • Nuovi Home Screen Widget

Smart Always-On Display

La modalità AOD si arricchisce con svariate funzioni smart. Tra queste la possibilità di mostrare a video i dati relativi alle app di musica e di food delivery per un accesso più rapido alle informazioni e un controllo più immediato su riproduzione musicale e altre funzioni.

bitmoji always on display coloros 13

Per implementare le novità OPPO ha collaborato con leader a livello mondiale nei relativi settori, tra cui Spotify e Bitmoji di Snapchat, al fine di offrire variegate esperienze personalizzate. Lo Smart Always-On Display potrà mostrare i controlli di Spotify (o del lettore musicale stock) con tanto di copertine degli album e playlist consigliate, nonché le informazioni sul food delivery da parte di Zomato e Swiggy. Inoltre nell’AOD si possono inserire le Bitmoji a immagine e somiglianza dell’utente, in grado di mostrarsi mentre fanno cose che l’utente vorrebbe o dovrebbe fare in un determinato momento.

ltpo always on display oppo

La tecnologia LTPO 2.0 di Find X5 Pro è stata applicata alla modalità AOD per raggiungere una frequenza di aggiornamento a 1 Hz: ciò ha comportato un consumo energetico fino al 30% inferiore. Molto interessante anche la possibilità di visualizzare nell’AOD il numero di volte e i momenti in cui l’utente ha sbloccato lo smartphone.

Schermata Home

Nella schermata iniziale di smartphone e tablet OPPO debuttano svariate funzioni. Abbiamo Large Folders che consente di estendere le dimensioni delle cartelle offrendo la possibilità di aprire le app al loro interno senza nemmeno aprire le cartelle.

C’è inoltre Shelf, attivabile con uno swipe in basso dalla parte superiore dello schermo: una schermata con una barra di ricerca globale e svariati widget utili impostabili. e a proposito di widget arrivano anche i nuovi Home Screen Widget (simili ai widget di iOS), disponibili per molteplici applicazioni e in grado di mostrare molte più informazioni e modalità di interazione rispetto al passato.

Produttività

ColorOS 13 si presenta anche come un eccellente strumento per ottimizzare l’esperienza di lavoro grazie alle novità di seguito elencate e spiegate subito dopo.

  • Meeting Assistant (con OPPO Notes)
  • Multi-Screen Connect (con nuove opzioni)

Meeting Assistant

Questo nuovo assistente virtuale è stato progettato in modo specifico per visualizzare le riunioni online. E’ in grado di assegnare in automatico la priorità ai pacchetti dati wireless per rendere più stabile la connessione durante le videochiamate e ottimizza le notifiche dei banner per minimizzare le distrazioni. Include il comando rapido OPPO Notes che consente la facile trascrizione del contenuto della riunione.

Multi-Screen Connect

multi screen connect coloros 13

Migliora sensibilmente l’esperienza d’uso nell’interconnessione tra più dispositivi. Ora Multi-Screen Connect supporta la connettività senza interruzioni tra lo smartphone e OPPO Pad Air e tra lo smartphone e il PC, introducendo la possibilità di trasferire file di diversi formati senza limitazioni hardware. Diventa anche possibile visualizzare sul monitor del PC più applicazioni dello smartphone contemporaneamente.

Privacy e sicurezza

ColorOS 13 integra le funzioni di protezione della privacy di Android 13 e risulta così in grado di cancellare automaticamente la cronologia degli appunti dopo un breve periodo di tempo per impedire la fuga di dati sensibili a causa di malware. con Nearby Wi-Fi gli utenti possono usare il Wi-Fi senza condividere informazioni sulla posizione.

La nuova funzione Auto Pixelate riconosce automaticamente le foto del profilo e i nomi delle schermate delle chat consentendo la loro sfocatura con un singolo tocco. La nuova Private Safe introduce la crittografia con il sistema Advanced Encryption Standard (AES). La sicurezza di ColorOS 13 è basata su autorevoli standard di sicurezza e autenticazione della privacy del calibro di ePrivacy, TRUSTe, ISO27701 e ISO27001. Riepilogando:

  • Funzioni privacy di Android 13
  • Nearby WWi-Fi
  • Auto Pixelate
  • Nuova Cassaforte privata

Stretta collaborazione con Google

OPPO ha lavorato a stretto contatto con Google durante lo sviluppo di ColorOS 13 per esplorare nuovi modi per migliorare l’esperienza utente. Find N e Find X5 Pro sono stati tra i primi smartphone al mondo a ricevere Android 13 Beta e OPPO ha anche lanciato una versione Beta di ColorOS basata su Android 13 Beta per gli sviluppatori. La partnership con Google per l’ecosistema Android continuerà.

Tempi e politiche di aggiornamento a ColorOS 13

roadmap aggiornamento ColorOS 13 Global OPPO

Su tempistiche e politiche di aggiornamento abbiamo deciso di fare un articolo dedicato, ma vi accenniamo qualcosa pubblicando anche la prima roadmap. ColorOS 13 Global sarà da subito disponibile su Find X5 e X5 Pro, dopodichè il roll out proseguirà tra la seconda metà del 2022 e inizio 2023. OPPO vuole aggiornare in questo periodo 35 smartphone in più di 60 Paesi coprendo 160 milioni di utenti, realizzando il più grande piano di aggiornamento nella storia di ColorOS.

📷 Segui _oppobello_: la nostra nuova pagina Instagram!


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti