Home News Come fa OPPO a portare tanta innovazione sul mercato globale?
oppo cina smartphone

Come fa OPPO a portare tanta innovazione sul mercato globale?

di Michele Ingelido

OPPO è una delle aziende più innovative del settore della tecnologia consumer e ogni anno porta sul mercato tante nuove tecnologie e prodotti ad alto tasso di innovazione. Ma come fa OPPO ad innovare così tanto e quali sono i progetti che negli ultimi anni gli anno permesso di rivoluzionare così tanto il mercato della tecnologia? Di seguito trovate tutte le iniziative e le azioni intraprese dalla Green Factory ultimamente per migliorare il mondo attraverso i prodotti hi-tech.

Un centro ricerca e sviluppo enorme

oppo innovazione ricerca e sviluppo

OPPO ha aperto in India nel 2018 il più grande centro R&D al di fuori dalla Cina, nella Hitech City situata a Hyderabad, in India (il mercato più grande al di fuori dalla Cina). Il centro ricerca e sviluppo di Hyderabad conta oltre 400 dipendenti e lavora costantemente su AI, imaging, ricarica rapida, 5G ed altre tecnologie. Nel 2020 è stato aperto nel centro anche il 5G Innovation Lab e verranno aperti nel prossimo futuro altri 3 laboratori funzionali per sviluppare tecnologie innovative per l’India e per il resto del mondo.

oppo docvault

Grazie al centro R&D di OPPO è stato sviluppato il servizio DigiLocker che ha portato su ColorOS 7 la funzionalità DocVault, per salvare sullo smartphone i propri documenti in modo sicuro, criptato e privato, inclusi quelli verificati dal governo.

OPPO è anche un’incubatrice di startup

Se OPPO riesce ad innovare così tanto è anche grazie all’aiuto di tante startup. Tramite la Kerala Start-up Mission e l’iniziativa Telangana, ad esempio, la casa produttrice ha finanziato più aziende emergenti. Al fine di arricchire l’ecosistema innovativo, OPPO identifica le startup in linea con le sue aree focali (tecnologie per le fotocamere, elaborazione dell’immagine, batteria, 5G e intelligenza artificiale) e stabilisce quali supportare tramite finanziamenti.

Eventi e programmi speciali

Anche se non sta ancora accadendo in Europa, oltre a finanziare le startup, OPPO organizza anche tanti eventi e programmi per studenti, imprenditori e startup al fine di creare una vera e propria community di addetti ai lavori e di future figure professionali. Gli eventi riguardano lo sviluppo di applicazioni e servizi ad alto potenziale, come ad esempio le funzionalità di ColorOS che vengono poi immesse anche sul mercato globale.

La rivoluzione 5G di OPPO

oppo leader 5g

OPPO ha un’altissima reputazione in India nel campo del 5G e grazie alla sua grande attenzione per gli utenti locali è stato eletto miglior brand di smartphone 5G del 2020 da CMR. L’azienda è stata anche inserita nella top 5 di Forbes dei “Most Respected Consumer Tech Brand 2019” in India ed ha vinto il premio di Times Business Awards per la sua continua innovazione nel settore degli smartphone.

oppo 5g india

Il 5G Innovation Lab stabilito nel centro ricerca e sviluppo approfondirà lo sviluppo di tecnologie per l’ecosistema 5G e si unirà ad altri 3 laboratori riguardanti tecnologie per la fotocamera, batteria e performance. A Marzo 2020, OPPO è diventato il primo brand ad effettuare una chiamate 5G su WhatsApp e a Ottobre 2020 il suo centro R&D ha effettuato una video chat in 5G tra le famose personalità del mondo del tennis Humera Bahermus e Guy Forget.

reputazione oppo

La serie Reno6 lanciata quest’anno ha reso il 5G ancora più accessibile per più utenti. Nel 2021 OPPO ha incentivato la diffusione delle nuove tecnologie 5G in tutto il mondo ed ha lanciato 6 smartphone 5G per democratizzare la connettività e portarla alle masse. Il team R&D del 5G Innovation Lab è composto da vari team che lavorano con partner importanti come Qualcomm e MediaTek oltre a gestori telefonici come Jio e Airtel. Sono stati effettuati con successo anche vari test sulle reti 5G SA, importante step per renderle commerciali.

La ricarica rapida

oppo brevetti

Il team di OPPO ha sviluppato una delle tecnologie più largamente utilizzate negli ultimi anni: la ricarica rapida VOOC 3.0. Nella serie Reno ha permesso di ricaricare lo smartphone del 70% in mezz’ora e tutt’ora annuncia costantemente nuove tecnologie ogni volta migliori.

I brevetti OPPO

Solo a Dicembre 2020, OPPO ha depositato 200 brevetti, la maggior parte dei quali riguardano 5G, fotocamera e AI. Il lavoro del team di ricerca e sviluppo non finisce qui: il centro è infatti ancora all’opera per espandersi nelle dimensioni e negli obiettivi per scoprire nuove tecnologie rivoluzionarie.

Tanti centri R&D pronti a innovare

Oltre all’enorme centro di Hyderabad, OPPO ha anche altri istituti di ricerca in giro per il mondo. Li troviamo a Pechino, Shanghai, Dongguan, Yokohama e nella Silicon Valley, ma anche a Chengdu, Shenzhen e Chang’an. Tutti insieme, qeusti centri formano un robusto motore di ricerca e sviluppo che permette ad OPPO di innovare continuamente i dispositivi smart e i servizi nell’era dell’Internet of Experience.

Perseguendo la strategia di sviluppo 3+N+X, OPPO continuerà ad aumentare gli investimenti in ricerca e sviluppo per sviluppare tecnologie lato 5G, AI, imaging e cloud computing al fine di offrire il massimo valore e la massima esperienza agli utenti.

👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


📰Non vuoi più perderti notizie su OPPO? Seguici su Google News cliccando la stellina🏅

Potrebbe anche interessarti