Home News Fastweb porta il 5G su tanti smartphone tra cui OPPO e Xiaomi: ecco quali
oppo tutti gli smartphone 5g

Fastweb porta il 5G su tanti smartphone tra cui OPPO e Xiaomi: ecco quali

di Domenico Pancaldo

Novità per tutti i clienti Fastweb Mobile: l’operatore ha aggiornato la lista degli smartphone certificati per navigare utilizzando la propria rete 5G. Il lancio di questa nuova rete è molto recente per il gestore telefonico, essendo datato 27 dicembre 2020. Proprio da quel momento, sul sito ufficiale di Fastweb è presente un’apposita pagina dedicata interamente al 5G e contenente tutte le informazioni necessarie. Quali sono i nuovi dispositivi abilitati? Diamo un’occhiata insieme.

Fastweb Mobile: gli smartphone compatibili con il 5G

Se dagli inizi la lista degli smartphone compatibili con le reti 5G di Fastweb Mobile prevedeva smartphone Xiaomi, Oppo, Huawei e ZTE, adesso vi sono delle nuove aggiunte. In particolare, sono i primi tre brand a vedere inseriti altri device all’interno della lista in questione. Una lista che si è allungata un po’ e per la quale, adesso, si prevede anche una nuova modalità di consultazione. Inserendo il marchio interessato potremo vedere se il modello in nostro possesso è tra quelli abilitati oppure ancora no.

Ma quali sono i modelli di smartphone attualmente compatibili con le reti 5G di Fastweb. Ecco l’elenco completo che, comunque, è sempre in aggiornamento. Attualmente sono 21 gli smartphone abilitati.

  • Oppo Reno 4 Pro 5G, Reno 4 5G, Reno 4Z 5G;
  • Oppo Find X2 Lite, X2 Neo, X2 Pro;
  • Oppo A73 5G;
  • Xiaomi Mi 10T Pro 5G, Mi 10T 5G, Mi 10T Lite 5G;
  • Xiaomi Mi 10 Pro 5G, Mi 10 5G, Mi 10 Lite 5G;
  • Huawei P40 Pro Plus 5G, P40 Pro 5G, P40 5G, P40 Lite 5G;
  • Huawei Mate 2o X 5G;
  • Huawei Mate Xs;
  • Huawei Mate 40 Pro;
  • ZTE Axon 11 5G.

Le nuove aggiunte sono facili da individuare e sono il Find X2 Lite, X2 Neo, X2 Pro e l’A73 di Oppo, il Mi 10 Pro, il Mi 10 e il Mi 10 Lite di Xiaomi e il Mate 20 X, l’Xs e il Mate 40 Pro di Huawei.

L’espansione del 5G prosegue

Fastweb Mobile ha tenuto a precisare, sempre all’interno del proprio sito ufficiale, che mensilmente la lista dei dispositivi compatibili con le proprie reti 5G verrà aggiornata. Se adesso, quindi, il nostro smartphone non è presente potrebbe esserlo con il prossimo aggiornamento. Questo in virtuù di una rete 5G in continua espansione.

Lo stesso operatore, comunque, ricorda che chiunque voglia abilitare il 5G essendo in possesso di un device compatibile, potrà farlo attraverso la propria area clienti. Al momento, quindi, l’attivazione non è automatica ma richiede l’intervento dell’utente. L’operazione, in ogni caso, è sempre gratuita ed effettuabile in pochissimi minuti. Non avete ancora trovato il vostro smartphone nella lista di quelli compatibili? Rimanete connessi per non perdere i futuri aggiornamenti.

👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


📰Non vuoi più perderti notizie su OPPO? Seguici su Google News cliccando la stellina🏅

Potrebbe anche interessarti