Home News OPPO prepara il pieghevole e uno smartphone portless con cam in-display
oppo brevetto smartphone pieghevole flip

OPPO prepara il pieghevole e uno smartphone portless con cam in-display

di Patrizia Maimone

OPPO ha davvero tanti colpi in canna per quanto riguarda l’innovazione nel settore degli smartphone, e le ultime indiscrezioni stanno incuriosendo tutti gli appassionati affamati di prodotti innovativi. Si era detto già dallo scorso anno: il 2021 sarà l’anno degli smartphone pieghevoli che dovrebbero, da qui a pochi mesi, arrivare numerosi.

Sul mercato ne abbiamo già diversi esempi di cui l’ultimo (solo in ordine di tempo) è lo Xiaomi Mi Mix Fold lanciato da pochissimo tempo. Anche le altre aziende (cinesi in questo caso) stanno lavorando duro per lanciare i propri dispositivi di questo genere. Dalle ultime indiscrezioni pare, tra l’altro, che OPPO e Vivo potrebbero tagliare l’ambizioso traguardo entro fine 2021. Vediamo tutti i dettagli.

OPPO e Vivo, le prime indiscrezioni sugli smartphone pieghevoli

Nelle ultime ore sono trapelate diverse indiscrezioni sui prossimi (e si pensa imminenti!) smartphone pieghevoli cinesi. Si tratta di dispositivi su cui stanno lavorando sia OPPO che Vivo per rispondere, a suon di tecnologia, al colpo a sorpresa di Xiaomi con il lancio del suo primo foldable. Non ci sono ancora tantissime news in merito.

Le notizie, infatti, arrivano frammentarie ed occorre ricordare che nessuna di esse è stata ancora oggetto di conferma da parte dei rispettivi brand. In base a quanto postato dal notto Digital Chat Station, i due smartphone OPPO e Vivo sarebbero pronti alla produzione di massa ed il loro arrivo potrebbe essere previsto entro la fine del 2021.

Nonostante il poco tempo per finalizzare il tutto, sia OPPO che Vivo ci hanno mostrato di essere in grado di reggere questi ritmi e di non aver paura di lanciarsi nel mondo degli smartphones “sperimentali”. Degli smartphone pieghevoli su cui si starebbe lavorando si sa che potrebbero arrivare con display da 7 e 8 pollici (per OPPO) e da 8 pollici (per Vivo). In entrambi i casi si tratterebbe di display ripiegabili verso l’interno.

Xiaomi Mi Mix Fold, l’obiettivo da battere

Se OPPO e Vivo si stanno cimentando nel mondo degli smartphone pieghevoli ed hanno tutto l’interesse a farlo in brevi tempi, è per contrastare il dominio attuale dello Xiaomi Mi Mix Fold. Ci appare utile ricordare quelle che ne sono le principali specifiche per comprendere al meglio quanto ambiziosi siano i progetti delle aziende cinesi.

Partiamo con i display (due), di cui uno interno Quad HD Plus da 8,01 pollici ed uno esterno AMOLED da 6,52 pollici. Per la prima volta su uno smartphone, lato audio, troviamo il Quad Speaker. Ad alimentare il primo tra gli smartphone pieghevoli di Xiaomi troviamo lo Snapdragon 888 di Qualcomm. A questo si abbinano una RAM da 12 o 16 GB e una memoria interna di 256 o 512 GB.

La batteria da 5.020 mAh è compatibile con la ricarica rapida da 67W per ricaricare la batteria in pochissimo tempo. Chiudiamo con il comparto fotografico. Sono 3 gli obiettivi posteriori (108 + 13 + 8 MP) mentre un singolo sensore da 20 MP compone la selfie cam. Obiettivo, quindi, molto duro da superare. Ne vedremo delle belle! Stay tuned!

OPPO sta lavorando anche allo smartphone “portless”

Il pieghevole non è l’unico piano innovativo nei pensieri di OPPO. Stando al famoso tipster Digital Chat Station, l’azienda sta lavorando al suo primo smartphone con fotocamera frontale sotto al display, che permetterebbe di liberarsi di fori e notch sul pannello frontale. Inoltre, il prototipo in questione sarebbe anche “portless”, ossia sprovvisto di porte e perfino di tasti fisici.

Invece dei tasti fisici ci sarebbero aree sensibili alla pressione. Queste caratteristiche risulterebbero in un design totalmente pulito. Alcuni si staranno chiedendo che ne sarebbe della fotocamera posteriore, anch’essa un’interruzione nel caso di un design totalmente pulito: potrebbe essere nascosta da un vetro elettrocromico in stile OnePlus Concept One.

C’è però da precisare che lo smartphone non sarebbe del tutto sprovvisto di porte: una porta USB ci sarebbe, ma nascosta. Lo smartphone sarebbe infatti dotato sia della ricarica rapida cablata che della ricarica wireless. Il tipster non ha svelato le specifiche tecniche dello smartphone senza porte e le suddette informazioni sono le uniche che abbiamo in merito.

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti