Home News 5G: tutti i primati detenuti da OPPO nello sviluppo delle nuove reti
oppo 5g primati

5G: tutti i primati detenuti da OPPO nello sviluppo delle nuove reti

di Michele Ingelido

A seguito delle tantissime innovazioni apportate nel settore, possiamo definire OPPO come uno dei pionieri del 5G. Il colosso cinese ha contribuito in una maniera enorme allo sviluppo delle reti di quinta generazione ottenendo molti primati in giro per il mondo. Per informare il pubblico dei grandi risultati ottenuti nel corso degli ultimi anni, l’azienda ha deciso di fare un riepilogo di tutte le innovazioni che ha lanciato nell’ambito delle nuove reti, le quali hanno permesso e stanno ancora permettendo una diffusione del 5G in tempi molto più rapidi. Di seguito tutti i grandi traguardi raggiunti.

Tutti i primati di OPPO in campo 5G

Primo smartphone 5G in Europa

oppo 5g primati

Il Reno 5G è stato il primo smartphone commerciale in Europa a supportare le reti di quinta generazione ed è stato lanciato a Maggio 2019 in collaborazione con l’operatore svizzero Swisscom. Dopo il lancio in Svizzera lo smartphone è arrivato anche in molti altri Paesi, inclusa l’Italia.

Primo device con tecnologia VoNR su rete SA

La tecnologia VoNR su rete SA è un’evoluzione del VoLTE ed è in grado di migliorare sensibilmente la qualità dell’audio e la stabilità in chiamata. Gli utenti possono ottenere infatti una connessione istantanea e una voce più pulita nella quasi assenza di rumori di sottofondo. Il primo dispositivo commerciale con questa tecnologia è stato proprio di OPPO. La prima chiamata VoNR è stata effettuata in collaborazione con Ericsson e MediaTek.

Prima rete 5G SA nel Regno Unito

La prima rete di quinta generazione standalone nel Regno Unito è stata lanciata grazie a una collaborazione tra OPPO, Vodafone ed Ericsson nella Conventry University, utilizzando i dispositivi Find X2 Pro e Reno3 (in Italia noto come Find X2 Lite). La rete standalone utilizza stazioni e reti 5G totalmente indipendenti dal 4G (da qui il nome standalone) e in futuro diventerà la rete di quinta generazione principale. Questa rete offre una latenza minima di 1 ms, mentre le reti NSA si fermano a un minimo di 20 ms.

Network Slicing su rete 5G SA

oppo 5g primati

Il network slicing è una tecnologia sfruttata dalle reti standalone dove l’infrastruttura si divide in più reti che utilizzano risorse di rete indipendenti senza impattare sulle altre reti. Grazie a ciò l’allocazione delle risorse avviene in modo più efficiente e flessibile. OPPO, Ericsson, Qualcomm e MediaTek hanno sviluppato soluzioni di network slicing su mobile ed hanno utilizzato Find X2 Pro e Reno3 per creare il primo servizio di network slicing nel Regno Unito.

Prima Carrier Aggregation su rete SA

La Carrier Aggregation si occupa di combinare gli spettri FDD e TDD del 5G per espandere la copertura e trasmettere più dati a gran velocità. Insieme a Swisscom ed Ericsson, OPPO ha sviluppato la prima Carrier Aggregation tra bande FDD e TDD su una rete 5G standalone.

Prima rete 5G SA commerciale in Europa

La prima rete 5G commerciale in Europa indipendente dal 4G è stata lanciata da OPPO, Vodafone, Qualcomm ed Ericsson ad Aprile 2021 utilizzando per i test i dispositivi della serie Find X3. La rete è stata annunciata in Germania, nelle città di Dusseldorf, Münster e Leipzig. Per la serie Find X3 è stato creato un aggiornamento software che permetta di beneficiare della nuova rete.

Prima eSIM compatibile con rete 5G SA

Grazie a una collaborazione tra OPPO e Thales, il Find X3 Pro è diventato il primo smartphone con eSIM compatibile con la rete SA. Con la eSIM gli utenti possono avere un’esperienza più agevole con le reti mobili, passando rapidamente tra piani di più operatori.

Dati alla mano

oppo distribuzione 5g

Al mese di Marzo 2021, i brevetti di OPPO relativi agli standard di comunicazione 5G coprivano oltre 20 Stati e regioni in giro per il mondo. Ben 3700 famiglie di brevetti sono state applicate a livello globale, corrispondenti a un 28% in più rispetto all’ammontare di brevetti applicati nel 2019.

L’azienda ha ha inoltre lanciato il primo studio 5G+AI nel progetto SA1 di 3GPP, che permetterà di comprendere come le nuove reti possono essere sfruttate al meglio dall’AI. OPPO sta anche lavorando alla democratizzazione dei dispositivi che supportano le nuove reti offrendoli su tutte le fasce di prezzo. Attualmente l’azienda è il secondo brand più importante nel settore degli smartphone 5G in termini di vendite con un 16% di share, stando ai dati di Strategy Analytics.

📷 Segui _oppobello_: la nostra nuova pagina Instagram!


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti