Home News Le novità di ColorOS 11 non saranno per tutti: OPPO spiega le limitazioni
coloros 11

Le novità di ColorOS 11 non saranno per tutti: OPPO spiega le limitazioni

di Michele Ingelido

Se stavate gioendo per l’imminente arrivo dell’aggiornamento alla ColorOS 11 basata su Android 11 sul vostro smartphone OPPO, potreste dover frenare un attimo gli entusiasmi. La nuova versione dell’interfaccia utente della casa produttrice sul vostro dispositivo potrebbe non essere esattamente identica a quella che è stata annunciata ufficialmente. Diverse delle sue novità, infatti, non saranno disponibili per tutti gli smartphone compatibili con l’aggiornamento.

Qualcosa del genere accade spesso anche con altri brand: per via di limitazioni a livello prestazionale in alcuni dispositivi (o di altri fattori), non tutte le novità degli aggiornamenti major arrivano su tutti i dispositivi. Nel caso della ColorOS è già accaduto che alcune funzionalità non fossero disponibili per tutti i dispositivi: ad esempio, la modalità Always On è disponibile solo per gli smartphone dotati di display AMOLED, in quanto gli IPS avrebbero consumi eccessivi nell’implementarla.

Per quanto riguarda la ColorOS 11, oltre alle limitazioni della modalità Always On (le cui novità continueranno ad arrivare solo sui device con display AMOLED), ci sarà un elemento assente su tutto il mercato europeo: l’Artist Wallpaper Project. Si tratta di un progetto che porta sulla ColorOS 11 nuovi sfondi realizzati in collaborazione con artisti da tutto il mondo. La funzionalità non arriverà in Europa ma non ne conosciamo il motivo, tuttavia intuiamo che potrebbe avere a che fare con il copyright degli sfondi.

Segnaliamo inoltre che le funzioni FlexDrop (app in finestre fluttuanti) e Private System (un secondo spazio privato nel sistema operativo) saranno introdotte da Ottobre e Novembre con aggiornamenti incrementali e non con la prima release di ColorOS 11. Ciò potrebbe comportare la loro assenza nei primi aggiornamenti. Inoltre viene fatta menzione della funzione Nearby Share per trasferire file a smartphone Android nelle vicinanze: sui modelli in cui non è ancora presente, questa funzionalità arriverà solo con l’aggiornamento ad Android 11.

Potrebbero esserci anche altre funzionalità dell’aggiornamento che non saranno disponibili su tutti gli OPPO: vi informeremo se arriveranno altre notizie in merito.

Fonte

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti