Home News L’OS unificato di OPPO e OnePlus è previsto per Aprile su base Android 12
oxygenos e coloros

L’OS unificato di OPPO e OnePlus è previsto per Aprile su base Android 12

di Michele Ingelido

Una delle più importanti novità del 2022 sarà indubbiamente il sistema operativo unificato di OPPO e OnePlus. Dopo la fusione che ha reso OnePlus un sub-brand di OPPO i due colossi hanno deciso di unire le forze anche per quanto riguarda il software unendo il meglio di ColorOS e OxygenOS per creare un OS che punti a soddisfare ancor meglio le esigenze degli utenti.

Un famoso leaker ha appena affermato che il sistema operativo unificato arriverà ufficialmente ad Aprile e sarà basato su Android 12. Il mese prima, a marzo, verrà invece lanciato sul mercato OnePlus 10 Pro in versione Global: ciò vuol dire che l’OS dovrebbe arrivare come aggiornamento proprio sul nuovo top di gamma. Naturalmente il nuovo software sarà destinato al mercato globale, dove gli smartphone OnePlus eseguono attualmente OxygenOS (in Cina sono passati a ColorOS).

coloros e oxygenos fusione

Ma come sarà il sistema operativo unificato? Le informazioni ufficiali rilasciate finora svelano che avrà 4 principali qualità: sarà veloce e fluido, sarà affidabile, sarà smart e ricco di funzionalità, e infine sarà pulito e leggero. Velocità, fluidità, pulizia e leggerezza verranno ereditate da OxygenOS, mentre l’affidabilità, le caratteristiche smart e le funzionalità da ColorOS. Si tratterà sicuramente di un aggiornamento attesissimo, visto che andrà a rivoluzionare in maniera radicale il software degli smartphone. E chissà che non verrà esteso poco dopo anche ai dispositivi Realme.

Fonte

👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti