Home News MediaTek Dimensity 1200 e 1100 ufficiali: il primo sarà su Realme X9 Pro
mediatek dimensity 1200 e 1100

MediaTek Dimensity 1200 e 1100 ufficiali: il primo sarà su Realme X9 Pro

di Michele Ingelido

All’indomani della presentazione di Snapdragon 870 5G da parte di Qualcomm, MediaTek toglie il velo dai suoi processori top di gamma 5G del 2021 e li annuncia ufficialmente svelando tutte le loro specifiche tecniche. Dimensity 1200 e 1100 si fregiano di due importanti primati: sono i primi costruiti con processo produttivo a 6 nm e i primi ad utilizzare le CPU ARM Cortex-A78.

Non si tratta dei processori per smartphone più potenti in assoluto, considerando che ci sono già SoC con CPU Cortex-X1 costruiti a 5 nm, ma andranno ad occupare quella fascia di mercato formata da top di gamma venduti a prezzi non eccessivi: i cosiddetti flagship killer.

MediaTek Dimensity 1200

MediaTek Dimensity 1200 è naturalmente il più potente tra i due: ha un’architettura octa-core formata da una CPU Cortex-A78 ad alte prestazioni con frequenza a 3 GHz, 3 Cortex-A78 ad alte prestazioni con clock a 2,6 GHz e 4 Cortex-A55 a basso consumo a 2 GHz. Le prestazioni aumentano fino al 22% e allo stesso tempo i consumi si riducono fino al 25% in meno rispetto alla precedente generazione. La GPU è una Mali-G77 con 9 core e codec video AV1 con accelerazione hardware.

Il chipset supporta display fino a 168 Hz e ha un ISP a 5 core che supporta sensori fino a 200 MP con 4K HDR. La gamma dinamica grazie al nuovo chipset aumenta del 40% e l’elaborazione degli scatti notturni è del 20% più veloce, con tanto di supporto alla Night Mode per gli scatti panoramici.

MediaTek Dimensity 1100

Il Dimensity 1100 si differenzia per l’assenza del primo core a 3 GHz: ha invece 4 Cortex-A78 che girano tutti a 3 GHz abbinati a 4 Cortex-A55 a 2 GHz. I display supportati in questo caso vanno fino a 144 Hz e le fotocamere fino a 108 MP. Per il resto, le specifiche sono quelle del modello più potente e dovrebbe comunque garantire delle prestazioni maggiori rispetto al predecessore 1000+.

Dimensity 1200Dimensity 1100
ProcessoTSMC 6 nmTSMC 6 nm
Architetturaocta-coreocta-core
CPU1x Cortex-A78 @ 3 GHz + 3x Cortex-A78 @2,6 GHz + 4 Cortex-A55 @ 2 GHz4x Cortex-A78 @2,6 GHz + 4x Cortex-A55 @ 2 GHz
GPUMali-G77 MC9Mali-G77 MC9
Modem5G fino a 4,7 Gbps5G fino a 4,7 Gbps
DisplayFino a 168 HzFino a 144 Hz
ISP5 core fino a 200 MP5 core fino a 108 MP

I primi smartphone

Diversi colossi hanno già confermato l’adozione dei nuovi processori sui loro prossimi smartphone: nella lista ci sono già OPPO, Xiaomi, Vivo e Realme, che rilasceranno nuovi smartphone tra la fine di Marzo e l’inizio di Aprile. Realme in particolare ha già pubblicato un teaser riguardante il suo primo smartphone con Dimensity 1200 a bordo.

realme x9 pro dimensity 1200

Con tutta probabilità stiamo parlando di Realme X9 Pro (l’X9 standard è già apparso in foto), che abbinerà al potente SoC una memoria RAM di 12 GB LPDDR5 e 128 o 256 GB di memoria interna. Stando alle indiscrezioni lo smartphone verrà commercializzato con Android 11 già a bordo (abbastanza scontato) e sarà il primo del brand con una fotocamera da 108 Megapixel (supportata da 2 sensori da 13 MP di cui un teleobiettivo e un grandangolare).

Tra le specifiche figurerebbero anche un display OLED Full HD+ a 120 Hz e una batteria da 4500 mAh con ricarica rapida a 65W. Naturalmente il rilascio di questo device non esula il produttore dall’adozione dei processori Snapdragon 888 e 870 5G su altri modelli, che dovrebbero essere quelli con nome in codice Race in arrivo fra non molto.

👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


📰Non vuoi più perderti notizie su OPPO? Seguici su Google News cliccando la stellina🏅

Potrebbe anche interessarti