Home News OnePlus Nord 2 in uscita il 22 Luglio: sarà il primo con Dimensity 1200-AI
oneplus nord 2 dimensity 1200 ai

OnePlus Nord 2 in uscita il 22 Luglio: sarà il primo con Dimensity 1200-AI

di Michele Ingelido

La data è ufficiale: OnePlus Nord 2 5G verrà annunciato ufficialmente il 22 Luglio. Lo rivela un video teaser ufficiale realizzato dalla stessa casa produttrice, che allude al fatto che il nuovo device punterà sulla velocità e sulla fluidità. Il video è infatti incentrato sullo slogan “Fast & Smooth“, e infatti questo device sarà equipaggiato con un comparto hardware di fascia alta.

Come da teaser ufficiale pubblicato sotto forma di immagine, OnePlus Nord 2 5G sarà il primo smartphone alimentato dal processore MediaTek Dimensity 1200-AI: una speciale variante del già potentissimo top di gamma Dimensity 1200 (il più avanzato processore di MediaTek) che offre prestazioni ancora maggiore in ambito intelligenza artificiale. Il terminale è stato messo alla prova sui benchmark AI, dove ha superato il Realme GT Neo equipaggiato con Dimensity 1200.

Di seguito il comunicato ufficiale riguardante il processore e la collaborazione con MediaTek:

OnePlus ha lavorato a stretto contatto con MediaTek per migliorare le funzionalità basate sull’intelligenza artificiale del Dimensity 1200. Il lavoro di squadra sull’intelligenza artificiale fatto sulla “Dimensity Open Resource Architecture” offre a OnePlus Nord 2 5G una serie di nuove funzionalità basate sull’intelligenza artificiale, con l’obiettivo di migliorare l’esperienza dell’utente attraverso diversi punti di contatto.

Ma quali saranno le altre caratteristiche di OnePlus Nord 2 5G? Il dispositivo dovrebbe arrivare sul mercato con un display AMOLED a 90 Hz da 6,43 pollici, 8 GB di RAM, una tripla fotocamera posteriore da 50 + 8 + 2 MP con Sony IMX766, una fotocamera frontale da 32 Megapixel e una batteria da 4500 mAh con ricarica rapida a 30W.

Fonte

👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


📰Non vuoi più perderti notizie su OPPO? Seguici su Google News cliccando la stellina🏅

Potrebbe anche interessarti