Home News OPPO e Qualcomm creano la “risoluzione variabile”: +30% di prestazioni!
oppo qualcomm vrs

OPPO e Qualcomm creano la “risoluzione variabile”: +30% di prestazioni!

di Michele Ingelido

OPPO, Qualcomm e la software house NetEase hanno unito le loro forze per realizzare una tecnologia che ha davvero dell’incredibile e piacerà moltissimo ai gamer più incalliti. Stiamo parlando della tecnologia VRS, che sta per Variable Rate Shading. Si tratta nello specifico di una tecnologia di rendering variabile della risoluzione in grado di aumentare in una maniera considerevole le prestazioni nel gaming riducendo allo stesso tempo i consumi ed è stata dimostrata con successo sul top di gamma Find X3 Pro.

Grazie alla tecnologia VRS è possibile ottenere tre risultati: un’alta qualità dell’immagine, un alto frame rate ed un basso consumo energetico, tutti elementi fondamentali quando si gioca a dei titoli molo esosi di risorse su uno smartphone. Con la tecnologia VRS, sfruttando il processore Snapdragon 888 e la GPU Adreno 660, il Find X3 Pro riesce a colorare i pixel in gruppi di 2 o 4 riutilizzando il colore per i pixel circostanti e riducendo di fatto i pixel del 40%.

oppo qualcomm vrs

In questo modo si ottiene un enorme alleggerimento del carico sulla GPU e di conseguenza prestazioni in-game aumentate del 30%. Il frame rate, invece, viene aumentato fino al 38,1% in più. La tecnologia è stata utilizzata con il gioco Tianyu di NetEase che include un open world molto vasto e con una grafica di alto livello. Stando ai test effettuati sul gioco, la tecnologia VRS ha un impatto molto significativo sull’ottimizzazione delle prestazioni nei videogiochi.

Oltre ad aumentare le prestazioni, vengono diminuiti anche i consumi con il risultato che la durata della batteria viene prolungata. Nella stessa scena di gioco, senza VRS attivo OPPO Find X3 Pro riusciva a fare 63,7 FPS, mentre con VRS attivo è arrivato ad 88 FPS. Il tutto senza cambiamenti significativi nella grafica e nella qualità dell’immagine, come potete vedere nelle due immagini sotto.

La nuova tecnologia entrerà a far parte del programma Snapdragon Elite Gaming supportato dai suoi migliori processori: per ora è presente solo sul gioco Tianyu, ma ci aspettiamo una sua espansione a un maggior numero di giochi nel prossimo futuro.

📷 Segui _oppobello_: la nostra nuova pagina Instagram!


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti