Home News OPPO ha iniziato a produrre in Europa: prima fabbrica avviata in Turchia
oppo fabbrica europa turchia

OPPO ha iniziato a produrre in Europa: prima fabbrica avviata in Turchia

di Michele Ingelido

La produzione di OPPO si espande anche in Europa con l’avvio di una nuova fabbrica in Turchia. Situata a Istanbul, la fabbrica permetterà all’azienda di migliorare le sue capacità di produzione per il mercato globale e migliorare gli investimenti a lungo termine nella regione. La fabbrica non è specializzata solo nel semplice assemblaggio di parti importate dall’Asia, ma include una linea di produzione completa dei componenti.

Le dimensioni sono molto ampie: si parla di 10.000 metri quadrati ed è uno spazio che permetterà di espandere ulteriormente il business dell’azienda nel mercato degli smartphone europeo e dell’Asia Centrale. Anche grazie a questa fabbrica, lo share di OPPO sul mercato europeo crescerà molto velocemente nel 2021. La casa produttrice ha lavorato con la comunità locale ed ha creato centinaia di posti di lavoro a Istanbul, supportando l’economia locale e potenziando la catena di distribuzione.

Ogni prodotto realizzato in questa fabbrica sarà rigorosamente Made in Turkey. In una dimensione di 10.200 metri quadrati lo stabilimento conta 700 impiegati, di cui il 99% sono cittadini turchi. Come accennato la fabbrica si occupa dell’intero processo di produzione degli smartphone e lo fa con alti livelli di automazione. Inoltre, l’azienda garantirà circa 10.000 opportunità di impiego nella catena di distribuzione grazie a questo stabilimento. Attualmente la fabbrica sta producendo smartphone della serie A, che sono i più popolari in Turchia.

OPPO conta ben 10 fabbriche in tutto il mondo tra Cina, India, Asia del Sud, Europa Centrale e altre regioni.

Fonte

👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


📰Non vuoi più perderti notizie su OPPO? Seguici su Google News cliccando la stellina🏅

Potrebbe anche interessarti