Home News OPPO mostra le sue novità per 5G e IoT al MWC 2021 di Shanghai
oppo 5g cpe omni

OPPO mostra le sue novità per 5G e IoT al MWC 2021 di Shanghai

di Michele Ingelido

Il 5G e l’ecosistema IoT sono stati due dei punti cardine della presenza di OPPO al MWC 2021 di Shanghai. L’azienda ha spiegato alla prestigiosa fiera cinese che la grande velocità di connessione e la bassa latenza delle reti 5G giocano un ruolo fondamentale nel settore dell’Internet of Things perchè rendono possibile una comunicazione istantanea tra i vari oggetti connessi.

Per sfruttare a pieno le potenzialità del 5G nella smart home OPPO ha creato il 5G CPE Omni: un hub che supporta l’inserimento di una scheda SIM 5G e converte le reti di quinta generazione in una stabile connessione WiFi. Ciò permetterà di usufruire dei benefici della nuova connettività a casa, in ufficio ed anche negli spazi pubblici. Quali saranno i vantaggi? OPPO li ha elencati nel dettaglio per fugare ogni dubbio.

  • Gaming illimitato: grazie al cloud gaming, il 5G permetterà di giocare senza nemmeno possedere una console o un hardware limitato, usufruendo di alti livelli di definizione e un’eccellente riproduzione del colore grazie alla grande velocità di connessione.
  • Gestione intelligente dell’energia: l’accesso istantaneo agli oggetti connessi dallo smartphone consentirà un loro controllo e monitoraggio in ogni luogo.
  • Video conferenze: con le attuali connessioni non è sempre possibile fare delle videochiamate esenti di problemi. Con il 5G invece non ci sarà nessuna interruzione di connessione e nessun lag, anche in 4K.
  • Nessun limite di banda: anche nei luoghi affollati non ci si dovrà preoccupare della banda limitata, perchè ce ne sarà abbastanza per tutti.
  • Lavorare ovunque: sarà facile grazie al 5G scaricare anche più GB di file per lavorare in ogni luogo.

OPPO 5G CPE Omni è dotato del sistema di 8 antenne O-Reserve che sfruttano lo spettro di frequenze sotto i 6 GHz scegliendo automaticamente 4 antenne alla volta per ottenere il segnale più stabile. Inoltre l’antenna O-Motion può ruotare a 360 gradi e supportare la tecnologia mmWave grazie al modem 5G Snapdragon X55 di Qualcomm.

Ericsson ha recentemente testato l’hub con le onde millimetriche ottenendo velocità di download di ben 4,06 Gbps. Per toccare con mano le potenzialità del 5G, allo stand di OPPO aperto fino al 25 Febbraio al MWC 2021 di Shanghai è possibile testare dei futuristici sistemi per la realtà aumentata e il gaming.

👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


📰Non vuoi più perderti notizie su OPPO? Seguici su Google News cliccando la stellina🏅

Potrebbe anche interessarti