Home News Realme sta reagendo alla carenza di chip. Un nuovo Realme GT è in vista
realme gt neo

Realme sta reagendo alla carenza di chip. Un nuovo Realme GT è in vista

di Michele Ingelido

La carenza di semiconduttori generata dalle difficoltà della pandemia sta mettendo in ginocchio i produttori di smartphone che sono sempre più in difficoltà nel rilasciare nuovi dispositivi con gli ultimi processori. La penuria di chipset ha portato a una carenza anche delle scorte e di conseguenza ad un aumento dei prezzi in tutta la catena industriale. Praticamente tutti i principali produttori di smartphone lamentano la scarsità di chip, ma Realme sta comunque provando a reagire al massimo delle sue forze.

Il vice presidente Xu Qi ha annunciato che l’azienda sta rispondendo attivamente al problema e che una delle sue soluzioni sarà continuare ad adottare la Dual Flagship Strategy rilasciando coppie di top di gamma che utilizzeranno sia processori Qualcomm che MediaTek. In questo modo gli utenti avranno più scelta e ci sarà meno pressione sulle scorte di un singolo processore.

Proprio quando, a seguito di questo annuncio, Realme GT e GT Neo sono tornati disponibili in Cina, un ultimo rapporto svela che sta per arrivare sul mercato un nuovo membro della famiglia GT. Stiamo parlando di Realme GT Neo Flash Edition, che sarà una versione migliorata del GT Neo anche se non di molto.

L’unica differenza sostanziale sarà infatti la velocità di ricarica, visto che il nuovo device passerà alla ricarica rapida a 65W invece dei “soli” 50W presenti sul modello già in commercio. Da un altro lato, lo spessore dello smartphone aumenterà da 8,4 a 9,1 mm. Il terminale arriverà inoltre sul mercato in una nuova variante di colore.

Fonte

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti