Home Recensioni Recensione Realme Watch 3: lo smartwatch che si crede un telefono
Realme Watch 3

Recensione Realme Watch 3: lo smartwatch che si crede un telefono

di Michele Ingelido

La terza generazione della principale linea di smartwatch Realme ha fatto il suo debutto in Italia. Realme Watch 3 è arrivato dalle nostre parti con quello che possiamo definire un prezzo molto competitivo, offrendo allo stesso tempo un parco funzionalità davvero completo e avanzato. In più il brand ci ha deliziato anche con una chicca che farà pendere l’ago della bilancia decisionale di molti potenziali acquirenti verso questo indossabile piuttosto che tutti gli altri.

Ma non vogliamo spoilerare in quanto vogliamo farvi conoscere questo dispositivo nel dettaglio e per gradi cercando di coprire tutte le funzionalità che mette a disposizione in modo sufficientemente approfondito: se state cercando uno smartwatch dalle mille risorse e dal rapporto qualità prezzo eccezionale, godetevi questa recensione di Realme Watch 3.

Realme Watch 3: la recensione

Design e costruzione

Come ogni smartwatch economico il Realme Watch 3 non è costruito con materiali premium, eppure sembra che lo sia. Il suo design ricorda molto quello degli Apple Watch, con una forma squadrata ed un profilo lucido con effetto metallico che lo fa sembrare in acciaio inossidabile nonostante sia in materiale plastico.

Superiormente c’è un vetro temperato con curvatura 2.5D (che aumenta l’eleganza) con un rapporto schermo/corpo del 67,5%, il 35% in più rispetto alla precedente generazione rilasciata nel 2021, e infatti si vedono dei bordi molto più sottile (anche se quello inferiore è un po’ più spesso degli altri tre). Il cinturino, in colorazione grigia nel modello che abbiamo testato noi, è in silicone, con allaccio classico.

Molto buona l’ergonomia: lo smartwatch nonostante le sue dimensioni generose può star bene su qualsiasi polso e grazie alla curvatura della parte inferiore della cassa minimizza il fastidio anche a polso sudato. Una feature davvero interessante è il cinturino intercambiabile: questo smartwatch è compatibile con qualsiasi cinturino da 22 mm. Sull’estetica possiamo dirci soddisfatti. E’ impermeabile con certificazione IP68 e può essere utilizzato sotto la pioggia, tuttavia non è adatto per il nuoto.

Display

Realme Watch 3

Un importante punto di forza di Realme Watch 3 è la presenza di un display molto ampio, con una diagonale di ben 1,8 pollici. L’ideale per coloro che vogliono la massima comodità di utilizzo ed anche la massima visibilità dei contenuti visualizzati. Questo schermo è un IPS a colori e touch con una risoluzione di 240 x 286 pixel ed una luminosità fino a 500 nit, affiancato da un tasto fisico che può essere usato per aprire il menu o tornare indietro, oltre che per accensione e spegnimento.

Come schermo abbiamo una buona qualità: la densità pixel non è malaccio, il pannello è luminoso e i colori sono abbastanza accesi. Ma la vera goduria è poter visualizzare le notifiche di tutte le app per intero, con testo grande e ben leggibile, senza ricorrere allo smartphone. Realme Watch 3 ha anche un comparto audio perchè include un altoparlante in grado di emettere suoni ed un microfono utile per le telefonate. Può quindi anche suonare oltre che vibrare per notificare qualcosa. Ha inoltre un motorino della vibrazione abbastanza zanzaroso ma allo stesso tempo abbastanza potente da poter essere avvertito sempre.

Davvero interessante le grandi possibilità di personalizzazione dello schermo con oltre 100 quadranti: le watch face sono disponibili sull’app e ce ne sono tantissime, da quelle più minimali alle più sofisticate per mostrare un alto numero di informazioni, inclusa la possibilità di impostare una fotografia.

Software, funzionalità e app

Realme Watch 3

Passiamo alla parte software, sicuramente la più importante per uno smartwatch. Questo dispositivo è dotato di un sistema operativo proprietario con tantissime funzionalità e mini app installate.

Le chiamate Bluetooth

La killer feature sono sicuramente le chiamate Bluetooth, qualcosa che non si vedeva da tempo su uno smartwatch economico di un brand mainstream e che sta scomparendo anche dai modelli di marche sconosciute. Realme Watch 3 è in grado di effettuare e ricevere telefonate senza la necessità di una SIM o di una eSIM al suo interno: basta che sia collegato via Bluetooth allo smartphone.

Grazie ad un chip Bluetooth dual-mode a basso consumo, ad uno speaker e a un microfono incorporati, quando lo smartphone riceve una chiamata, è possibile rispondere e parlare direttamente dall’orologio. Allo stesso modo grazie ad un dialer integrato è possibile comporre numeri di telefono per chiamare direttamente da Realme Watch 3. Sia la voce dell’interlocutore che la nostra voce vengono riprodotte in modo nitido durante le chiamate, ovviamente non siamo ai livelli di qualità audio di uno smartphone ma comunque ad ottimi livelli.

Il merito è anche di un algoritmo di cancellazione del rumore basato su AI che cerca di far passare solamente la voce rendendola più chiara possibile. Trattandosi di un orologio non ha una capsula auricolare ma un altoparlante normale: quando parlate con il vostro interlocutore, sarà come avere un telefono in vivavoce.

Ciò vuol dire che, anche se c’è un algoritmo di cancellazione del rumore, potranno comunque essere inclusi nella chiamata i rumori circostanti. Realme Watch 3 include anche un registro chiamate con tutte le chiamate effettuate, ricevute e perse, nonchè una rubrica, ma i contatti vanno aggiunti dall’app sullo smartphone.

Sport e salute

Naturalmente Realme Watch 3 è anche un ottimo sportwatch: ormai è questo il principale compito dei dispositivi indossabili e questo modello riesce ad assolvere bene a queste funzioni. Oltre al classico sensore di battito cardiaco che può funzionare 24 ore su 24 (comunque disattivabile se quella lucina verde vi da fastidio) troviamo il monitoraggio della saturazione di ossigeno nel sangue attraverso il sensore SpO2.

Lo smartwatch può monitorare anche il sonno, i livelli di stress, il ciclo mestruale, fornire promemoria di sedentarietà e avvisare quando si dovrebbe bere acqua. Inoltre riesce a monitorare oltre 110 attività sportive tra cui corsa, boxe, golf, bici e yoga.

Altre funzioni di Realme Watch 3

Tra le altre funzionalità interessanti oltre alla eccellente gestione notifiche e alla personalizzazione del quadrante citiamo la possibilità di vedere il meteo (con i dati trasmessi dallo smartphone), l’esercizio di respirazione, i promemoria, il timer, il cronometro, il controllo della musica dello smartphone, il controllo della fotocamera dallo smartphone e la funzionalità Trova il mio telefono che fa squillare il cellulare se l’abbiamo perso di vista.

Infine sono presenti la modalità Non disturbare anche programmabile (suggeriamo a Realme di far disattivare anche l’accensione automatica del display al sollevamento del polso in questa modalità, perchè forse lo hanno dimenticato), la funzionalità per far accendere lo schermo quando si alza il polso per vedere l’ora e la torcia con il display che diventa tutto bianco e massimizza la luminosità.

Realme Link

L’app Realme Link è il centro di controllo per tutti i dispositivi dell’ecosistema Realme e naturalmente anche di Realme Watch 3. All’interno della sua sezione Salute si può visualizzare una dashboard con tutte le attività effettuate e i dati sui monitoraggi di salute ed esercizio fisico effettuati dallo smartwatch. L’app è ben organizzata, suddivisa in card, ciascuna con i dati su un parametro/attività specifica, e la posizione delle card è personalizzabile.

I grafici sono di facile comprensibilità e attraverso di essi è facile capire l’efficacia o meno della propria attività fisica, sonno e stile di vita. L’applicazione si occupa anche di fornire suggerimenti molto utili, tra cui quelli che indicano il tempo di recupero dopo l’allenamento e l’effetto dell’allenamento aerobico effettuato.

Performance

Abbiamo trovato le misurazioni effettuate da Realme Watch 3 credibili. Naturalmente nulla di paragonabile ad un monitoraggio professionale, tuttavia i dati raccolti rendono perfettamente l’idea, in modo abbastanza giusto e accurato, sulla nostra salute e attività. Questo è uno smartwatch che punta maggiormente alla quantità dei monitoraggi più che alla estrema qualità di essi, ma è un dispositivo che riesce sempre a superare la sufficienza in termini di prestazioni.

Comparato con un Amazfit T-Rex a livello prestazionale regge il confronto. L’interfaccia è fluida anche se graficamente spartana in alcuni punti, non abbiamo notato impuntamenti o lag. Tutte le funzionalità sono perfettamente funzionanti, niente bug rilevanti o malfunzionamenti.

Batteria

La batteria di Realme Watch 3 ha una capacità di 340 mAh e un’autonomia che va fino a 7 giorni con una singola carica. La ricarica USB avviene tramite un connettore magnetico posizionato sul retro della cassa. I più esperti avranno notato che anche se si tratta di un’autonomia più che soddisfacente per uno smartwatch è un po’ sottotono rispetto agli altri smartwatch economici con sistema operativo proprietario, i quali possono arrivare anche a due settimane di durata.

La colpa è principalmente della funzione chiamate: gli altri smartwatch economici non sono dotati di speaker e microfono che sono componenti molto energivori, non possono fare telefonate, e per questo riescono ad avere un gran risparmio in termini di autonomia. Considerate inoltre l’ampio display di tipo LCD i cui consumi non sono certamente tra i più bassi. Se prendiamo in considerazione le caratteristiche, 7 giorni sono in un certo senso anche molto.

Specifiche tecniche Realme Watch 3

  • Colorazioni: Light Grey, Black
  • Dimensioni e peso: 45 x 37 x 11.5 mm / 40 g
  • Impermeabilità: sì, IP68
  • Display: 1,8″ IPS LCD (240 x 286p), 500 nit
  • Sensori: accelerometro, battito cardiaco, SpO2
  • Modalità sport: 110+
  • Software: proprietario
  • Connettività: Bluetooth 5.3 dual-mode
  • Batteria: 340 mAh, fino a 7 giorni
  • Prezzo: 69,99 euro

Realme Watch 3 – Conclusione e prezzo

Realme Watch 3 viene venduto ad un prezzo di listino di 69,99 euro: per niente male per un dispositivo così accessoriato e con funzione telefono. Un prezzo competitivo a tal punto da permettergli di rivaleggiare gli Amazfit della stessa fascia. Di certo ha alcuni aspetti da limare, ma è difficile muovere critiche se consideriamo il suo ottimo rapporto qualità prezzo.

Un vero peccato la mancanza del GPS (che comunque torna utile solo a chi corre) e il display che è sì molto ampio ma LCD e non AMOLED, ma sono praticamente solo questi i veri compromessi di cui bisogna farsi carico per avere un prezzo così basso. Una cosa importante che notiamo è che l’azienda ha saputo fare tesoro dei feedback degli utenti migliorando considerevolmente i suoi indossabili: rispetto alla prima generazione, Realme Watch 3 è un altro pianeta.

Realme Watch 3
  • 8/10
    Design e costruzione - 8/10
  • 8/10
    Display - 8/10
  • 9/10
    Software, funzionalità e app - 9/10
  • 8/10
    Performance - 8/10
  • 7.5/10
    Batteria - 7.5/10
  • 9/10
    Prezzo - 9/10
8.3/10

Verdetto finale

Realme Watch 3 è uno smartphone eccezionale per tutti coloro che cercano il rapporto qualità prezzo, praticano sport amatorialmente e vogliono un efficace alleato per rimpiazzare alle funzioni del proprio smartphone quando non lo si può tirar fuori dalla tasca o non si ha voglia di usarlo, tanto che oltre ad avere un display molto ampio funge anche da telefono.


 ✓ PRO
 
  • Display molto ampio
  • Fa e riceve chiamate senza SIM dentro
  • Ampia personalizzazione quadranti
  • Innumerevoli attività sportive monitorabili
  • Sensore SpO2
  • Lettura notifiche comodissima
  • Può mostrare il meteo
  • Oltre a vibrare può suonare
  • Impermeabile
  • App Realme Link ben fatta
  • Prezzo molto vantaggioso

 

 ✕ CONTRO
 
  • Non ha il GPS
  • Schermo LCD
  • La batteria si ferma a 7 giorni

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


👥 Iscriviti su alla community OPPO più grande in Italia 🇮🇹


🛒 Vuoi acquistare i prodotti OPPO ai prezzi migliori? Scoprili nella sezione Shop 🛍️

Potrebbe anche interessarti